sabato 23 febbraio 2013

Vota Antonio


... e le vere rivoluzioni si fanno non ergendosi a salvatori della patria. Io non sono un salvatore della patria, anzi, per citare una frase di un grande uomo importante: “ Io non sono un liberatore. I liberatori non esistono. Sono solo i popoli che si liberano da se” e questo grande uomo è Che Guevara.

Volontà e idee per la Rivoluzione

29 commenti:

  1. Impeccabile Ingroia, la vera sinistra è qui, solo qui ...VOTA ANTONIO, VOTA ANTONIO, VOTA RIVOLUZIONE CIVILE ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ally, prenderemo molti più voti du quello che si credono. Saremo una sorpresa ... anzi, lo siamo già.

      Elimina
  2. Io lo spero, alla faccia di Bersani!!!!

    RispondiElimina
  3. George..io voto ANTONIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!!!!
    Amo questo post !!!!! Liberiamoci da questa oppressione mentale ! Liberiamoci dai venditori di fumo..Servono fatti concreti..piccoli passi che ci portino verso un vero e definitivo cambiamento. Voglio ricominciare a respirare libertà , cultura, giustizia..voglio ricominciare a sentirmi orgogliosa di essere italiana...
    Incrociamo...Incrociamo tutto e votiamo bene !
    Bacini e buona giornata ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, incrociamo tutto ;))))))

      Elimina
  4. Sto con Antonio, col cuore e col cervello.Per la prima volta nella mia vita posso dire di sentirmi finalmente rappresentato.
    Facciamo la Rivoluzione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facciamo la RIVOLUZIONE, sì, aspetta che arrivo subito ;))))))))

      Elimina
  5. Dopo tantissimi anni finalmente mi sento rappresentata da un uomo giusto.. non un politico, un uomo.
    Rivoluzione e rivoluzionaria sempre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rivoluzionaria come una Gatta Randagia ;))))))))

      Elimina
  6. Ciao George, ma tu sai quello che scrisse Dante in uno dei canti del Purgatorio, in tempi diciamo non sospetti
    " Ahi serva Italia, di dolore ostello,
    nave sanza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di province, ma bordello!"
    Mi sembra che non sia cambiato niente.....
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sembra pure a me ... ma domani la possibilità di cambiare è con noi, votiamo tutti RIVOLUZIONE CIVILE e qualcosa cambierà ...

      Elimina
  7. vediamo cosa succederà oggi e domani...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prevedo una Rivoluzione Civile ;)

      Elimina
    2. hai ragione, ci vorrebbe proprio!

      Elimina
  8. e... HO VOTATO ANTONIO! HO VOTATO ANTONIO!!
    e domani m'aspetta ir diaccio della sede!
    aspettando la rivoluzioneeeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... dobbiamo attendere ancora un po' ;)

      Elimina
  9. Una possibilità concreta di riappropriarci del nostro destino, senza guru nè conducator, ma con la forza di una idea di società, di "futura umanità"...

    RispondiElimina
  10. La vedo brutta... MOLTO BRUTTA!!! SPEREM PERO'...

    RispondiElimina
  11. L'Italia vota la trippa (cit.)

    RispondiElimina
  12. Caro George.. credo che la storia del voto utile abbia sottratto un po' di voti, ma non è stao solo questo. Qui c'è un'analisi un po' impietosa (e infatti non la condivido del tutto) ma contiene alcune cose interessanti
    ciao

    http://www.rifondazionegenova.org/Joomla_1.5.20_ita-Stable/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado a leggerla, potrebbe essermi d'ispirazione.

      Elimina
  13. Risposte
    1. Grazie, vengo a vedere il tuo di blog ora.

      Elimina